Babka al Cioccolato

Forum dedicato all'inserimento delle ricette
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Babka al Cioccolato

Messaggioda trizzi » 07/03/2006, 11:41

rossanaaaa, io aspetto la ricetta del babka Immagine

intanto, visto che ieri il collegamento con gennarino mi é sparito :-? ho trovato questa
http://www.cyber-kitchen.com/recipes/Ch ... _Babka.htm

l'ho provata subito (1/3 della dose) e mi é venuta cosi'
Immagine

ho guardato un po' in giro e come estetica mi sembra somigli molto a quella originale. l'impasto pero' non mi convince, senza uova :shock:

attendo l'esperta :grin:
Avatar utente
trizzi
 
Messaggi: 1050
Iscritto il: 24/08/2004, 11:25
Località: Ginevra

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: babka al cioccolato

Messaggioda Rossana » 07/03/2006, 14:14

trizzi ha scritto:rossanaaaa, io aspetto la ricetta del babka Immagine

intanto, visto che ieri il collegamento con gennarino mi é sparito :-? ho trovato questa
http://www.cyber-kitchen.com/recipes/Ch ... _Babka.htm

l'ho provata subito (1/3 della dose) e mi é venuta cosi'
Immagine

ho guardato un po' in giro e come estetica mi sembra somigli molto a quella originale. l'impasto pero' non mi convince, senza uova :shock:

attendo l'esperta :grin:


Perdono, perdono, perdono!!! :???: La ricetta te la passo immediatamente in inglese e senza conversioni, altrimenti chissa' quanto altro tempo passa, promettendo di tradurla per tutti appena posso a meno che qualche anima generosa 8-) non lo faccia per me! Per quanto riguarda la forma io ne ho viste di tutti i tipi, a ciambella come hai fatto tu, a ciambella intrecciata, come quella mal fatta da me, iintrecciate e cotte in uno stampo a cassetta ed altre molto piu' elaborate, cotte in stampi alti con il buco al centro (quelli della Angel Food Cake) doppiamente intrecciati e sovrapposti. L'impasto tradizionale richiede le uova. E' un pane delle feste e di li la ricchezza dell'impasto. Il ripieno spesso e' semplicemente zucchero e cannella, a volte arricchito di uvetta o di noci, ma a Pasqua si aggiunge il cioccolato. Le streusel come hai fatto tu e' la copertura tradizionale della Babka, la mia copertura.... un po' di zucchero di canna ed una spennellata d'uovo solo perche' ero stanca e non mi andava di pulire un'altra ciotola :D

Chocolate Babka

Makes 3 loaves
When shaping the babka, twist dough evenly throughout the length of the roll a full five to six turns. The babka can be prepared up to Step eight and frozen for up to a month before baking. When ready to bake, remove from freezer; let stand at room temperature for about five hours, and bake.


1 1/2 cups warm milk (110°)

2 packages (1/4 ounce each) active dry yeast

1 3/4 cups plus a pinch of sugar

3 whole large eggs, room temperature

2 large egg yolks, room temperature

6 cups all-purpose flour, plus more for work surface

1 teaspoon salt

1 3/4 cups (3 1/2 sticks) unsalted butter, cut into 1-inch pieces, room temperature, plus more for bowl and loaf pans

2 1/4 pounds semisweet chocolate, very finely chopped

2 1/2 tablespoons ground cinnamon

1 tablespoon heavy cream

Streusel Topping

1. Pour warm milk into a small bowl. Sprinkle yeast and pinch of sugar over milk; let stand until foamy, about 5 minutes.

2. In a bowl, whisk together 3/4 cup sugar, 2 eggs, and egg yolks. Add egg mixture to yeast mixture, and whisk to combine.

3. In the bowl of an electric mixer fitted with the paddle attachment, combine flour and salt. Add egg mixture, and beat on low speed until almost all the flour is incorporated, about 30 seconds. Change to the dough hook. Add 2 sticks butter, and beat until flour mixture and butter are completely incorporated, and a smooth, soft dough that’s slightly sticky when squeezed is formed, about 10 minutes.

4. Turn dough out onto a lightly floured surface, and knead a few turns until smooth. Butter a large bowl. Place dough in bowl, and turn to coat. Cover tightly with plastic wrap. Set aside in a warm place to rise until doubled in bulk, about 1 hour.

5. Place chocolate, remaining cup sugar, and cinnamon in a large bowl, and stir to combine. Using two knives or a pastry cutter, cut in remaining 1 1/2 sticks butter until well combined; set filling aside.

6. Generously butter three 9-by-5-by-2 3/4-inch loaf pans; line them with parchment paper. Beat remaining egg with 1 tablespoon cream; set egg wash aside. Punch back the dough, and transfer to a clean surface. Let rest 5 minutes. Cut into three equal pieces. Keep two pieces covered with plastic wrap while working with the remaining piece. On a generously floured surface, roll dough out into a 16-inch square; it should be 1/8 inch thick.

7. Brush edges with reserved egg wash. Crumble a third of the reserved chocolate filling evenly over dough, leaving a 1/4-inch border. Refresh egg wash if needed. Roll dough up tightly like a jelly roll. Pinch ends together to seal. Twist five or six turns. Brush top of roll with egg wash. Carefully crumble 2 tablespoons filling over the left half of the roll, being careful not to let mixture slide off. Fold right half of the roll over onto the coated left half. Fold ends under, and pinch to seal. Twist roll two turns, and fit into prepared pan. Repeat with the remaining two pieces of dough and remaining filling.

8. Heat oven to 350°. Brush the top of each loaf with egg wash. Crumble a third of streusel topping over each loaf. Loosely cover each pan with plastic wrap, and let stand in a warm place 20 to 30 minutes.

9. Bake loaves, rotating halfway through, until golden, about 55 minutes. Lower oven temperature to 325°; bake until babkas are deep golden, 15 to 20 minutes more. Remove from oven, and transfer to wire racks until cool. Remove from pans; serve. Babkas freeze well for up to 1 month.
Avatar utente
Rossana
Non Umano
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 20/02/2006, 16:46
Località: Texas, USA

Messaggioda Rossana » 07/03/2006, 14:27

dimenticavo di dire la mia Babka non si e' ben formata per due motivi essenziali: ho steso la pasta troppo sottile in alcuni punti, e non ho tritato bene la cioccolata, che dovrebbe essere quasi ridotta in polvere: i pezzettoni di cioccolato laceravano la pasta dove era tirata troppo sottile.
Avatar utente
Rossana
Non Umano
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 20/02/2006, 16:46
Località: Texas, USA

Messaggioda trizzi » 07/03/2006, 19:15

grazie mille rossana! provo a tradurla io, che dividiamo il lavoro :D

per il sapore era molto buona. la mancanza delle uova non mi convinceva perché cosi' é venuta molto pane e poco impasto dolce, ma buona era buona.
Avatar utente
trizzi
 
Messaggi: 1050
Iscritto il: 24/08/2004, 11:25
Località: Ginevra

Messaggioda trizzi » 07/03/2006, 19:35

traduzione ricetta di rossana

345g latte tiepido (110°)
14g lievito liofilizzato
400g zucchero
3 uova grandi a temperatura ambiente
2 tuorli a temperatura ambiente
1370g farina
1 cucchiaino sale
400g burro a temperatura ambiente
1030g cioccolato semidolce tritato molto fine
35g cannella in polvere
1 cucchiaio panna

Streusel Topping

1. versare il latte tiepido in un recipiente piccolo. unire il lievito e un pizzico di zucchero, lasciare 5 min finché forma una schiuma

2. in un altro recipiente mescolare 170g zucchero, 2 uova intere e due tuorli. unire al lievito e mescolare

3. nell'impastatrice mettere farina e sale. unire le uova mescolate allo zucchero e impastare ca 30 sec finché tutta la farina é incorporata. unire 3/4 del burro e impastare ca 10 min finché si forma un impasto liscio e soffice, leggermente appiccicoso.

4. continuare a impastare sul ripiano infarinato. imburrare un recipiente ampio, mettervi l'impasto, coprire e lasciare raddoppiare, ca 1 ora.

5. unire il cioccolato, zucchero restante, cannella. con due coltelli unirvi il burro restante finché é ben incorporato e mettere da parte

6. imburrare TRE recipienti (23x13x7cm) e mettervi sopra carta da forno. sbattere l'ultimo uovo con la panna, mettere da parte. sgonfiare la pasta lasciare riposare 5 min, tagliare in tre pezzi uguali. tenerne due coperti mentre si lavora il primo. stendere un pezzo in un quadrato, lato 40cm. (ca 2mm spessore)

7. spennellare i lati con l'uovo sbattuto. mettere un terzo del cioccolato e cannella sulla pasta stesa, lasciando un bordo di mezzocm. arrotolare, fermare gli estremi, e girare la pasta 5-6 volte. spennellare la superficie con l'uovo sbattuto. versare 2 cucchiai del cioccolato sulla parte sinistra dell'impasto, piegarci sopra la parte destra, premere gli estremi per unire. girare ancora la pasta due volte su se stessa e mettere nella teglia.

8. scaldare il forno a 175, spennellare la superficie, mettere altro ripieno sopra e lasciare riposare coperto 20-30min

9. cuocere ca 55 min. abbassare temperatura a 160 e lasciare altri 15-20 min. freddare su griglia.
Avatar utente
trizzi
 
Messaggi: 1050
Iscritto il: 24/08/2004, 11:25
Località: Ginevra

Messaggioda FrancescaSpalluto » 01/04/2006, 14:48

Rossella, penso che trizzi si sia mangiata qualcosina in questa traduzione.

Prima di tutto te ne vengono tre di bakba con questa ricetta, quindi ne devi formare 3. Io non mi preoccuperei troppo della forma, perche', come dice anche Rossana, ci sono bakba con formature molto diverse

Ritraduco il punto 7: Spennellare i bordi con l'uovo sbattuto. Sbriciolare un terzo del ripieno al cioccolato sull'impasto, lasciando liberi i bordi. Arrotolare strettamente e sigillare le parti finali. Avvitare 5-6 volte, spellellare con l'uovo. Sbriciolare 2 cucchiai di ripieno sulla parte sinistra del rotolo, cercando di non farlo scivolare di lato, ripiegare la parte destra sulla sinistra e sigillare, tenendo la chiusura sotto. Dargli ancora 2 avvitate e mettere nello stampo desiderato. Qui lo puoi mettere in uno stampo lungo, in uno stampo a ciambella.

Ripetere con gli altri due pezzi.

In pratica, da quello che capisco, l'importante che lo giri e fai in modo che, una volta tagliato, si vedano stati uniformi di impasto e cioccolato
Avatar utente
FrancescaSpalluto
Non Umano
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 21/10/2005, 5:24
Località: New York

Messaggioda Rossana » 01/04/2006, 17:10

Grazie Francesca per aver integrato la traduzione....non so come tu faccia, ma e' un dono naturale di certo, non te ne scappa una! Da oggi in poi ti arrivano le mie ricette per la revisione pre-posting! Tra l'altro ho notato che ho dimenticato di trascrivere la ricetta dello Streusel Topping.
Per quanto riguarda la divisione dell'impasto, trovo che dividerlo in tre, va bene solo se si usano stampi rettangolari delle dimensioni indicate. Nel caso delle ciambelle, preferisco dividere l'impasto in due. Per la formazione, in realta' e' piu' semplice di quanto sembri e si puo' procedere in diversi modi. Nella ricetta, si fa un solo rotolo ripieno con ogni porzione di impasto e poi si piega in due e si attorciglia. A me piace, invece, fare tre sfoglie, farcirle come da ricetta, e poi intrecciarle ed unirle a ciambella. Ma, questa e' davvero una questione di gusti, di Babkas ce ne sono davvero di tutte le forme.

Rossella, aspetto con ansia di sapere come e' andata!!! :-) :)
Avatar utente
Rossana
Non Umano
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 20/02/2006, 16:46
Località: Texas, USA

Messaggioda Rossella » 02/04/2006, 0:30

eccomi tesoro :D
ho dimezzato le dosi della ricetta,con metà impasto ho fatto il bakba con l'altra metà ho fatto le roselline di Francesca,sarebbe meglio dire ho provato :oops:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Doveva essere il dolce di domani,ma è anche arrivata la mia bambina stasera,quindi chi se ne frega,per noi è gia domenica :x :x
Non ho un termine di paragone,a noi sembra buona,a te come sembra? :shock:
grazie Rossana domani a colazione sarai dei nostri :eek:
Rossella
 

Messaggioda Rossana » 02/04/2006, 17:16

Forse dovrei aggiungermi alla lista "rinco" di Francesca, visto che devo aver cancellato il mio post dopo averlo scritto ieri sera 8O

A me sembra bellissima! Mi piace il disegno creato dalle venature di cioccolato nella pasta e sono curiosa di sapere cosa pensi della consistenza e del sapore. Bravissima, Rossella! A che ora la colazione? :)
A proposito, concordi con il fatto che con l'impasto intero,e volendo formare a ciambella, si ottengono solo due babka e non tre come dice la ricetta originale?
Avatar utente
Rossana
Non Umano
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 20/02/2006, 16:46
Località: Texas, USA

Messaggioda LisaC » 03/04/2006, 23:47

Grazie Rossana!
Un'altra ricetta fantastica... :sad: :sad: :sad:
Ho fatto metà dose, 2 rotoli che ho intrecciato insieme.
Provatela è davvero ottima.

Immagine



Immagine




Immagine

Il taglio è stato fatto con il dolce ancora caldo... 8-)

Immagine
LisaC
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 25/01/2006, 11:59
Località: Sesto Fiorentino, FI

Re: Babka al Cioccolato

Messaggioda Dony » 30/05/2010, 11:36

Questo dolce è veramente buonissimo :sad:
Prima di trovare qui la ricetta avevo visto quella di le Petrin e l'ho subito provata, la aggiungo qui sotto.
Sembra che il nome Babka significhi nonna, è un dolce tipico della Polonia, Ucraina e parte della Russia e viene preparato specialmente in occasione della Pasqua.

25 gr di lievito fresco
200 gr di latte tiepido
2 uova medie
un tuorlo
80 gr di zucchero (ne ho messo 100)
1 sacchetto di zucchero vanigliato (non l'ho messo)
mandorle amare (facoltative, non le ho usate)
scorza di limone
550 gr di farina (ho usato 300 gr di manitoba e 250 di 00)
5 gr di sale
160 gr di burro leggermente morbido
vaniglia (mia aggiunta)

per il ripieno:
70 gr di burro o 120 gr di pralinato ridotto in crema
230 gr di cioccolato fondente 70%
40 gr di zucchero di canna
cannella (facoltativa)

Sciogliere il lievito nel latte tiepido, aggiungere 6 cucchiai di farina e formare una crema, lasciar lievitare coperto per 30 minuti.
Nel tazzone dell'impastatrice ho messo il resto della farina, ho aggiunto il lievito, avviato a bassissima velocità e aggiunto le uova e il tuorlo, il sale e gli aromi, per ultimo il burro a piccoli pezzi un poco alla volta.
Lasciare ben incordare, circa 15 minuti a media velocità, coprire con pellicola e lasciar lievitare; ci sono due possibilità: lievitare per 1h30 a temp. ambiente oppure far puntare l'impasto per 30 min e poi metterlo in frigorifero per 7-8 ore.
Se si mette l'impasto in frigorifero bisogna toglierlo 2 ore prima di riprendere la lavorazione e lasciarlo a temperatura ambiente.
Preparare il ripieno: lavorare il burro a crema o preparare il pralinato di nocciole o mandorle, tritare finemente il cioccolato fondente, l'ho messo in freezer e poi l'ho tritato con la grattugia a fori grossi.
Rovesciare la pasta sul piano di lavoro e dividerla a metà, stendere un pezzo alla volta in un rettangolo alto 5mm, non meno come ho fatto io in alcuni punti.
Stendere il burro lasciando libero un cm di un lato lungo, distribuire il cioccolato e poi lo zucchero di canna.
Inumidire leggermente il bordo lasciato libero e arrotolare formando un salsicciotto, sigillare bene il lato lungo, torcere il salsicciotto, unire bene le due estremità poi arrotolarlo intrecciandolo un paio di volte.
Mettere i torciglioni in due stampi da plum cake ben imburrati e infarinati e lasciar lievitare coperti da pellicola per 1h30 min circa.
Spennellare con uovo sbattuto e cuocere a 180°C per 30-35 minuti.
Dopo averlo spennellato ho spolverizzato con zucchero semolato, oppure si può ricoprire con streusel o frutta secca tritata.
Si può variare anche il ripieno utilizzando frutta secca tritata invece che cioccolato.
P1010663.JPG
P1010663.JPG (52.74 KiB) Osservato 4726 volte

P1010669.JPG
P1010669.JPG (56.12 KiB) Osservato 4726 volte


Mi sono dimenticata il primo attorcigliamento così l'impasto appare come staccato dal cioccolato ma vi assicuro che è veramente buonissimo, si conserva morbido(forse ;-) ) per 3-4 giorni avvolto in pellicola.
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS


Torna a Ricette

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code